Pareri on-line

Esclusivamente per Ditte e Società

Offiamo la nostra consulenza professionale in tutte le problematiche afferenti al mondo del lavoro sia che esse riguardino gli aspetti economici, contabili, previdenziali o semplicemente giuridici del rapporto di lavoro.
Inserisci i tuoi dati e il tuo quesito, saremo lieti di rispondere e chiarire ogni tuo dubbio o problematica.
Il consulente del lavoro risponde alle tue domande

Ci sono 665 pareri

Daria Cattelan - 09/11/2017 - 15:07:34
Ho ricevuto una proposta di lavoro, con contratto, con data odierna e data di inizio a metà gennaio 2018. Mi hanno chiesto di controfirmare il contratto. Se poi non mi dimetto, ho delle conseguenze legali? Grazie
RISPOSTA: Salve, può dimettermi senza conseguenze. Cordiali saluti.
Simone Nava - 09/11/2017 - 14:34:51
Buongiorno, mi permetto di chiedere il vostro pregiato parere in merito a quanto segue A Bergamo, dirigo una Fondazione privata senza scopo di lucro la cui attività prevalente è l’erogazione di servizi di Formazione Professionale; la stessa, non ha in seno al momento alcuna rappresentanza sindacale né aderisce a qualsivoglia associazione di categoria e/o ad altro e, per propria decisione, applica il CCNL della Formazione Professionale. Esistendo un contratto regionale decentrato sottoscritto tra le stesse rappresentanze sindacali firmatarie il CCNL (però regionali) e associazione di rappresentanza di enti formativi differente dalle associazioni datoriali firmatarie il CCNL, la Fondazione deve OBBLIGATORIAMENTE seguire anche il contratto integrativo regionale o può, come sta attualmente facendo (e vorrebbe fare) , applicare SOLO il CCNL? In attesa di un vostro pregiato parere cordialmente saluto
RISPOSTA: Salve, può continuare ad applicare il CCNL ma se i firmatari del regionale sono i medesimi del CCNL deve applicare il regionale. Cordiali saluti.
Cristina - 09/11/2017 - 12:57:13
Buongiorno ho un contatto indeterminato colf e badanti di 6 ore al giorno dal l'un al ven e devo dare fare le dimissioni. Volevo sapere i conteggi di fine rapporto li devo far fare io o il mio titolare? E poi cosa mi spetta tfr ferie tredicesima? Grazie
RISPOSTA: Salve, i conteggi li fa il suo datore di lavoro , ma nulla vieta di farle anche lei facendosi assistere da un consulente del lavoro. Cordiali saluti.
M. - 08/11/2017 - 15:16:54
Buongiorno, il mio datore di lavoro vuole obbligare tutti i dipendenti a fare il corso blsd ma io per patologie articolari che mi provocano dolore sotto sforzo vorrei rifiutarmi. Possono obbligarmi? Grazie
RISPOSTA: Salve, chieda un incontro con il medico aziendale incaricato per la medicina del lavoro. Cordiali saluti.
Riccardo - 08/11/2017 - 12:05:00
Buongiorno, ho un contratto a tempo determinato a tempo pieno con CCNL SCUOLE LAICHE PERSONALE DIRETTIVO E DOCENTE. Ho diritto al buono pasto o al pagamento dell'ora di pausa ? Sul contratto di lavoro non c'è alcun riferimento. Grazie anticipatamente. Riccardo
RISPOSTA: Salve, l'ora di pausa pranzo non è retribuita. Il buono pasto se non indicato dal CCNL non è obbligatorio. Cordiali saluti.
nadia - 08/11/2017 - 11:47:14
Buongiorno anni fa sono stata assunta con queste modalità: assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante, alle proprie dipendenze, alle seguenti condizioni: a decorrere dal 4 novembre 2013 e termine il 3 novembre 2015, In base a quanto previsto dal CCNL Industria Metalmeccanica Confapi, le viene riconosciuta la qualifica di apprendista impiegata addetto alla contabilità generale livello iniziale 3° e finale 3°. Alla fine di quel periodo mi comunicano: Le comunichiamo che, a far data dal 4 novembre 2015, esso viene convertito in rapporto a tempo indeterminato, con il riconoscimento del livello III del C.C.N.L. applicato. La mia domanda è la seguente: a settembre mi hanno ridotto l'orario a 20 ore settimanali, quindi ho trovato un altro lavoro e vorrei dimettermi, quanti giorni di preavviso devo dargli? come devo muovermi con la lettera di dimissioni? Grazie
RISPOSTA: Salve, Il preavviso va comunicato con una lettera di dimissioni, da consegnare in due copie al datore di lavoro: una copia le deve essere restituita controfirmata. La lettera può essere consegnata a mano se in buoni rapporti, altrimenti va spedita tramite raccomandata A/R. Nel suo caso il preavviso è di 20 giorni di calendario. Cordiali saluti.
Sabrina - 08/11/2017 - 10:06:44
Buongiorno, sono stata assunta a ottobre 2017 con contratto del commercio 5° livello, qualifica di "impiegata assistente qualità" presso un'azienda di Roma. Lavoro però a Venezia per una azienda cliente 40 ore a settimana. Risiedo a Belluno ed ho dovuto trasferirmi per lavorare. Premetto che la mansione non è corretta in quanto lavoro in ambito sicurezza (per il quale ho conseguito laurea + master) ed inoltre non risulto una assistente in quanto lavoro in completa autonomia. L'azienda di Roma mi ha fornito un'auto aziendale però non ho rimborsi relativi a pranzo e nemmeno una diaria giornaliera. Chiedo dunque a voi come mi devo comportare in quanto credo di essere stata inquadrata in un livello contrattuale inferiore e forse non ho i rimborsi che mi spettano. Grazie Saluti
RISPOSTA: Salve, inizi ad inviare una mail al responsabile del personale e veda cosa le rispondono. Poi si agirà di conseguenza. Cordiali saluti.
Maurizia - 07/11/2017 - 21:59:17
Buonasera, io sono una dipendente part time presso un'azienda e al momento sono in aspettativa. Anche se sono in aspettativa posso iniziare un progetto del servizio civile?
RISPOSTA: Salve, può accedere al servizio civile. Cordiali saluti
Giuseppe - 07/11/2017 - 18:38:59
Buonasera, volevo una delucidazione. In data 28/09 sono stato assunti presso un'azienda la quale minga fatto firmare una lettera d'impegno (non ho mai ricevuto copia) e nemmeno un contratto dicendo che era tutto visionabile online (non mi è mai stato spiegato come). In data 7/10 sono stato licenziato senza alcun preavviso (non so se mi spetta perché avevo un contratto a tre mesi) e ad oggi, data 7/11, non ho ricevuto alcun compenso ancora. Mi domandavo quali sono i tempi in cui loro devono darmi ciò che mi spetta e nel caso in cui questi tempi sono stati superati, cosa posso fare. Ps oggi sono stato al caf per il mio estratto contributivo e non risulta nulla da parte loro, quindi presumiamo che la mia assunzione sia stata farlocca, può confermarmi? Grazie in anticipo per le vs risposte.
RISPOSTA: Salve, si rivolga alla DTL e denunci il tutto. Saranno loro ad assisterla. Cordiali saluti.
Valentina - 07/11/2017 - 15:24:12
Buonasera, vorrei verificare se il mio contratto di lavoro e legale, nel senso per 1 anno ho lavorato come stagista in un negozio di abbigliamento, ora mi hanno assunta a tempo determinato ma nel contratto che mi hanno proposto mancano molte cose. Attendo vostra risposta graIe
RISPOSTA: Salve, se nel suo contratto non c'è scritto nulla tutto si ricollega al CCNL di categoria. Quindi é tutelata. Cordiali saluti.

Fotogallery

News (Visualizza tutte le news »)