Pareri on-line

Esclusivamente per Ditte e Società

Offiamo la nostra consulenza professionale in tutte le problematiche afferenti al mondo del lavoro sia che esse riguardino gli aspetti economici, contabili, previdenziali o semplicemente giuridici del rapporto di lavoro.
Inserisci i tuoi dati e il tuo quesito, saremo lieti di rispondere e chiarire ogni tuo dubbio o problematica.
Il consulente del lavoro risponde alle tue domande

Ci sono 687 pareri

Juri - 14/05/2020 - 12:09:35
Buongiorno la mia dipendente è una commessa di 4 livello part time, ed in cassa integrazione dal 9/03/2020 per Covid. La sua busta paga è di 750 € al mese. Le è arrivato il bonifico di 234€ da parte dell’INPS. È normale che prende così poco?
RISPOSTA: Salve, se è stata tutto il mese in cig credo lavori almeno 20 ore settimanali sembrerebbe un po’ basso l’importo erogato per cig. Saluti.
Luca - 02/04/2020 - 16:17:06
Posso integrare come datore di lavoro la differenza che un mio dipendente prendera andando in cassa integrazione
RISPOSTA: Salve, certamente, saluti
Carla - 01/04/2020 - 19:39:28
Buonasera, la domanda per la CIG covid 19 va fatta subito all'INPS (la comunicazione ai sindacati è già stata fatta) o al momento della presentazione dell'uniemens?
RISPOSTA: Salve, ha 4 mesi di tempo presentare le domande cig. saluti
Simona - 31/03/2020 - 15:13:38
Sono assunta da 13 anni con contratto parte time a tempo indeterminato, ccln autotrasporto merci conf. (FAI). Sono in malattia dal 16 gennaio. Il consulente del lavoro dell'azienda mi ha detto questa mattina che la malattia non mi viene pagata dall'Inps ma dal datore di lavoro perché abbiamo l'inquadramento industria. Volevo sapere se questa cosa è realmente così. Grazie
RISPOSTA: Se è settore industria confermo quanto detto dal collega. saluti
andrea darpino - 31/03/2020 - 10:35:16
Dipendente in CIGO dal 23 dicembre 2019; Manda certificato medico il 29 dicembre fino a tutto gennaio 2020; L assenza è considerata CIGO o malattia??
RISPOSTA: il lavoratore rimane in cigo. saluti
Antonio - 30/03/2020 - 12:29:09
Chi fa l'iscrizione alla gestione separata di un co.co.co. e come si fa ?Grazie
RISPOSTA: dovrebbe farla il diretto interessato, ma la prassi vuole che è il consulente del lavoro della ditta a provvedere all'adempimento. saluti
M. - 27/03/2020 - 12:27:07
Buongiorno, avrei bisogno di una info. Sono dipendente (aiuto commessa V livello tempo indeterminato) di un negozio di abbigliamento che dal 12 marzo per via del DPCM ha dovuto chiudere. Volevo sapere se la cassa integrazione può partire dal 12 di marzo o deve dal 1° aprile (con utilizzo delle ore di ferie per i giorni precedenti). Premetto che in negozio ci sono due titolari e io unica dipendente. Aspetto un vostro riscontro. Grazie
RISPOSTA: può partire dal 12 marzo. Salve
Paola - 26/03/2020 - 20:18:40
Buongiorno, Lavoro presso una s.a.s con 2 soci e 2 dipendenti. Sono in ferie da due settimane per via del coronavirus. Mi sapreste dire se per poter accedere alla cassa integrazione prevista per far fronte all'emergenza coronavirus sia necessario esaurire ferie arretrate e ferie 2020 o sarebbe già possibile richiederla e tenere qualche giorno di ferie per attività migliori? Grazie
RISPOSTA: non c'è bisogno di godere delle ferie, si può chiedere la cig dal 23/2/2020. saluti
Adele - 23/03/2020 - 10:15:08
Buongiorno, la mia domanda riguarda la situazione attuale. Lavoro in uno studio legale a Roma. L'ultimo decreto del presidente del consiglio Conte, non prevede la chiusura degli studi professionali, potrei quindi lavorare.Posso essere messa in ferie forzate? Una volta esaurite le ferie, cosa accade (mi restano 2 giorni di ferie non usufruite del 2019 e 3 del 2020). Grazie Cordiali saluti Adele
RISPOSTA: non è obbligatorio godere le ferie può chiedere la cassa integrazione in deroga. saluti
Paolo - 16/03/2020 - 10:55:43
Buongiorno, a causa del coronavirus il posto dove lavoro è chiuso fino al 25 marzo, il mio datore di lavoro mi ha detto che saremo stati tutti in ferie senza specificare nulla ne data di rientro ne altro. Mi ha dato ferie forzate e non mi ha detto fino a quando, in realtà della chiusura del posto di lavoro l ho saputo da un mio collega. Purtroppo, essendo chiusi, chiamo ma in ditta ma non risponde nessuno. Non so niente, non so cosa fare. Non so nemmeno perché devo stare in ferie quando devo rimanere dentro casa senza poter uscire. Cosa mi consigliate. Sopratutto ho diritto di sapere...
RISPOSTA: inviate una mail e chiedete perchè non attivano la cassa integrazione. saluti

Fotogallery

News (Visualizza tutte le news »)